ANIP – Italia Sicura
Comunicati

Il Presidente della Repubblica riconosce i diritti violati di Alberto Palmas

PresidenteNapolitano

ROMA – Accolto il ricorso presentato da Alberto Palmas, assistito da questa Organizzazione Sindacale, sanzionato dall’ex Dirigente del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Cagliari con un provvedimento palesemente illegittimo.

La decretazione di accoglimento del ricorso, sulla scorta del parere positivo del Consiglio di Stato riunitosi appositamente, ha censurato il comportamento tenuto dalla Pubblica Amministrazione rispetto ai principi di trasparenza amministrativa ed imparzialità della stessa.

Ancora una volta giustizia è stata fatta nei confronti di una dirigenza irriguardosa verso il Personale della Polizia di Stato di cui lede continuamente i diritti più fondamentali.

Ogni qualvolta l’Amministrazione avvia un procedimento disciplinare questo innegabilmente deve concludersi con una sanzione:

– a dispetto di memorie difensive, testimonianze e circostanze di fatto che eliminano la punibilità o la sussistenza del fatto commesso dal dipendente;

– escludendo sempre l’illegittimità dei provvedimenti emessi;

– ignorando la possibilità dell’intervento in autotutela della stessa Amministrazione quando ne esistano le condizioni di legge.

Con questa Sentenza Alberto Palmas ha avuta cancellata la sanzione disciplinare e restituita la dignità violata in ragione di personalissimi pensieri rivestiti di autorità.

Ne prenda atto l’Amministrazione della Pubblica Sicurezza e inviti il quadro direttivo e dirigente al rispetto delle regole.

La disciplina deve puntare al sanzionamento di reali atteggiamenti lesivi contemplati dal vigente regolamento e non a soli scopi individuali persecutori.

 

Il Segretario Generale Nazionale

dott. Flavio Tuzi

 

– Scarica il comunicato Sindacale.

Articoli correlati

Stato d’accusa – I Celerini in balia della politica

Red. Web Anip

Modalità Autoconsegna Reparti Mobili

Red. Web Anip

Caramelle Non Ne Vogliamo Più: Parole Parole Parole – Restituiremo Le Sciarpe Tricolori

Red. Web Anip

Lascia un commento