ANIP – Italia Sicura
Comunicati Sindacato

Polizia Postale – Segnalazione al Capo della Polizia

Come già rappresentato alla S.V. dal sottoscritto nel recente incontro, ed anche nel corso della riunione del FESI (Fondo Efficienza Servizi Istituzionali) 2018 del 21 marzo scorso,  Le trasmetto la segnalazione specifica sulla problematica esistente presso una Specialità della nostra Polizia di Stato: la Polizia Postale, Specialità la cui peculiare attività dei suoi operatori viene purtroppo spesso ridimensionata e non valutata come dovrebbe.

Nell’ambito di tale Specialità vi sono a livello territoriale delle squadre dedicate ad un complesso e delicato lavoro di indagine su particolari reati quali: pedopornografia on line, violenza domestica ed altri di particolare impatto psicologico.

Gli operatori preposti hanno il compito di eseguire perquisizioni informatiche ed analisi informatiche, allo scopo di cristallizzare fonti di prova,  visualizzando per ore ed ore dispositivi elettronici nella cui memoria interna sono contenuti video ed immagini dal contenuto pornografico con minori spesso in tenera età protagonisti di violenze ed atti sessuali con il pericolo di sviluppare un graduale disagio psicologico.

Il tempo e l’esposizione continua a queste fonti di stress emotivo, possono incidere sul benessere personale di questi poliziotti.

Questi operatori specializzati per la loro particolare specialità non fruiscono di ALCUNA INDENNITÀ di rischio che per questi peculiari incarichi sarebbe assolutamente legittima come previsto per altre categorie nel FESI.

Inoltre in aggiunta a questi incarichi delicati, gli stessi sono chiamati a svolgere anche altre attività spesso nel corso di una stessa giornata lavorativa.

Le chiediamo nuovamente di intervenire al più presto per:

  1. sanare questa situazione potenziando per questi operatori delle figure professionali di supporto come uno psicologo con cui farli interagire;
  2. garantire comunque loro una giusta INDENNITÀ DI RISCHIO legata al particolare incarico, da introdurre nel FESI.

Roma 27 marzo 2019

Il Segretario Generale Nazionale Federale
dott. Flavio Tuzi

Scarica il Comunicato

Articoli correlati

Questura di Roma – Seconda salva di avvertimento – Poliziotti privati illegittimamente della dignità di lavoratore

Red. Web Anip

Concorso per 559 Allievi Agenti di Polizia – La storia continua

Red. Web Anip

Segnalazione al Direttore Generale per le Risorse Umane

Red. Web Anip

Lascia un commento