ANIP – Italia Sicura
Comunicati Sindacato

Autoconsegna del 25 novembre

Il 25 NOVEMBRE 2019 l’ANIP – ITALIA SICURA organizzerà l’AUTOCONSEGNA dei Funzionari, degli Ispettori, dei Sovrintendenti, degli Assistenti e degli Agenti di tutti i Ruoli della Polizia di Stato ordinari e tecnici per dare VOCE alle loro idee da professionisti della Sicurezza Pubblica a difesa anche di tutti gli operatori delle Forze dell’ordine.

È un evento storico e nazionale che coinvolge una protesta di TUTTE le categorie UNITE dall’INDIFFERENZA per la dignità umana di chi lavora per la Sicurezza dello Stato e dei Cittadini.

Tutti insieme sono invitati ad organizzare i presidi presso il proprio Ufficio.

Non si tratta della reiterata protesta diretta a chiedere risorse per le dotazioni di mezzi e strumenti ma di una forte forma di lotta sindacale legale per denunciare le innumerevoli difficoltà di tutto il personale impiegato.

Le rivendicazioni dell’AUTOCONSEGNA sono finalizzate all’ottenimento di specifiche ulteriori risorse economiche,  rispetto a quelle già annunciate dal Governo,  per:

  • la TUTELA DEL LAVORO UMANO che GRATIFICHI i bisogni professionali e dia dignità alla carriera delle donne e degli uomini che da 20 ANNI attendono una soluzione alle tante ingiustizie subite. Occorrono fatti concreti per soddisfare i bisogni più elementari e condizioni di lavoro tollerabili in quanto La serenità e la tranquillità dei poliziotti si riflette sul servizio per cittadini;
  • la TUTELA DELLE PERSONE che fanno la vera sicurezza. Non più vuote parole di solidarietà dei politici del Governo e del Dipartimento della P.S. quando vengono feriti o uccisi appartenenti alle Forze dell’Ordine, o semplice cordoglio per il numero sempre più crescente dei suicidi;
  • la TUTELA LEGALE E SANITARIA da parte dello Stato. Attualmente il personale sostiene tutte le spese legali derivanti dal servizio e le conseguenti cure mediche;

 

Queste richieste sono il frutto della condivisione tra tutti i colleghi che da anni ed anni subiscono indifferenza e sofferenze per le gravissime ingiustizie derivanti anche dal riordino delle carriere con disallineamenti e sperequazioni tra le varie forze di polizia giustificate nell’ipocrisia “dell’equiordinazione”.

Poi, all’interno dell’evento saranno affrontati anche altri argomenti che più ci avvicinano e ci accomunano, guardando sempre con attenzione al rispetto di TUTTI I DIRITTI UMANI. Infatti la giornata del 25 novembre coincide anche  con  “La Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”.

L’AUTOCONSEGNA, dopo l’astensione dalle prestazioni straordinarie volontarie dal 16 al 18 novembre 2019, è l’ulteriore forte passo di una mobilitazione per segnalare il malessere del personale della Polizia di Stato.

E’ necessaria la presenza di tutti e la massima adesione per ottenere RISPETTO, DIGNITA’ E TUTELE.

Comunicato ufficiale

Articoli correlati

Informativa area comunicati

Red. Web Anip

C. di A. per il personale P.S.

Red. Web Anip

Maternità. Emanata la ministeriale su flessibilità del congedo e novità su bonus bebè

Red. Web Anip

Lascia un commento